Tutto il Meglio in Zona EUR a Roma: Scopri il Quartiere più Chic della Capitale!

Cerchi informazioni sulla zona EUR di Roma? Ecco la guida completa al quartiere con il meglio da fare e vedere, come arrivare, gli hotel, dove dormire...
A seguito dell'attuale emergenza sanitaria covid-19, alcune attività potrebbero aver variato le loro modalità di apertura, ti consgilio quindi di chiamare sempre i loro numeri o visitare i loro siti per avere conferma.

Link sponsorizzati

Il quartiere Eur nasce da un progetto di epoca fascista: nel 1935 il Duce manifestò infatti la volontà di creare uno spazio monumentale a cielo aperto, che potesse accogliere in maniera adeguata l’Esposizione Universale prevista a Roma per il 1942. Il nome originario, proprio per tal ragione, era E42, poi sostituito dall’attuale acronimo che sta per “Esposizione Universale Roma”.

Purtroppo, lo scoppio della guerra non permise lo svolgimento del tanto atteso evento. Ciò nonostante il quartiere si sviluppò anno dopo anno, fino a diventare oggi la “City di Roma”.

Iniziamo subito il nostro tour per le sue vie!

Cosa Vedere nel Quartiere dell’EUR?

Palazzo-dei-Congressi-ROMA_EUR

Fra le più belle costruzioni che animano il quartiere Eur, tipiche manifestazioni dell’architettura fascista, sono: il Palazzo della Civiltà del Lavoro e il Palazzo dei Congressi.

Il primo è anche detto Colosseo Quadrato, in quanto i suoi ordini d’archi sovrapposti ricordano concettualmente proprio l’Anfiteatro Flavio (Colosseo). Fu costruito su progetto di Guerrini, La Padula e Romano, e si presenta come un blocco squadrato ed imponente, quasi un’architettura metafisica.

Un’interessante curiosità riguarda la scelta del numero di archi che lo compongono (216): pare infatti che questo fu scelto da Mussolini in persona, di modo che il suo nome e cognome potessero perfettamente esservi contenuti in orizzontale e verticale (gli archi sono infatti 6X9, come per l’appunto le lettere che compongono il nome ed il cognome del Duce).

L’iscrizione che porta in alto,  elogia gli italiani come:

 “popolo di poeti di artisti di eroi di santi di pensatori di scienziati di navigatori di trasmigratori”.

Bella infine, l’illuminazione del Palazzo alla sera, che crea un’illusione di bidimensionalità.

Link sponsorizzati

Il Palazzo dei Congressi è invece opera di Adalberto Libera. Oltre al valore architettonico dell’edificio, valgono la visita anche i decori interni, opera di Achille Funi e di Gino Severini. Esso ospita spesso eventi interessanti, che vanno dalla Fiera del Libro a Roma Sposa all’Art City Exchange.

Fra le opere più recenti, si ricorda invece l’obelisco moderno di Arnaldo Pomodoro, intitolato “Novecento”.

obelisco_EUR_ROMA
Obelisco dell’EUR

Sono invece cantieri attualmente aperti:

–          Il Centro Congressi Italia, con la celebre “Nuvola” sospesa di Fuksas in acciaio e teflon;

Nuvola_Fuksas_Eur_Roma

-Il Mediterraneum, acquario virtuale in prossimità del Laghetto dell’Eur.

Non perdere anche:

acquario-mediterraneum_EUR_ROMA

Come arrivare in zona EUR Roma?

L’EUR è perfettamente collegato tramite la linea B della metropolitana (Magliana, Palasport, Fermi, Laurentina, Palasport).

Alla fermata Magliana c’è anche la linea ferroviaria Roma Ostia.

Vi sono numerosi autobus che collegano il quartiere EUR con il centro di Roma (714, 671, 30, 31, 130) e i diversi quartieri vicini.

Alla fermata della metro Laurentina trovi il capolinea degli autobus per raggiungere velocemente le località pontine.

Cosa Fare in Zona Eur?

Laghetto-EUR-ROMA

Al primo posto tra le cose da fare all’Eur è la visita al Planetario: molto bella la sala circolare della “proiezione astrale”, dove ci si ritrova a riscoprire le stelle!

Planetario_Roma_Eur
Planetario dell’EUR

Quindi consigliamo una passeggiata o un giro in bicicletta al laghetto, un’oasi di pace dove poter ammirare i ciliegi in fiore, i bambini che danno da mangiare alle anatre e i giochi d’acqua delle fontane situate all’estremità che dà sul Palazzo dell’Eni. Insomma, un Giappone in miniatura!

Guida Gratis: Vuoi Scoprire i 10 Luoghi più Curiosi di Roma???

Davvero in pochi li conoscono (neanche i romani), e molto difficilmente li riuscirai a trovare altrove:

È quindi attività per bambini e adolescenti (ma anche per adulti “Peter Pan”) l’emozionante percorso sugli alberi offerto dall’Eur Park Adventure, all’ombra del Fungo: oltre al percorso avventura “in sospensione”, il parco offre una zona destinata ad una sorta di addestramento paramilitare.

Ma c’è anche uno spazio riservato al romanticismo: è possibile infatti prenotare una cena sulle piattaforme costruite sugli alberi, a 7 m di altezza da terra!

Eur_Park_Adventure_Roma
Eur Park Adventure

 Dove Fare Shopping all’EUR?

roma-white-gallery-eur

D’obbligo per un giro all’insegna dello shopping all’EUR è sicuramente un giro sul Viale Europa dove troverai le più belle e costose boutique.

Per fortuna l’EUR offre anche scelte più o meno economiche, basta infatti andare al centro commerciale Euroma 2, uno dei più grandi della Capitale, che comprende più di 180 negozi!

Se vuoi fare un regalo speciale, puoi andare da Primo Piano, dove troverai bellissime camice su misura.

Ti consiglio anche di non perdere il mio articolo sui 10 migliori negozi a Roma dove fare shopping!

Dove Mangiare all’EUR

L’Eur ha di buono soprattutto i gelati: i migliori sono: 

  1. Il Gelato di Claudio Torcé
  2. Caffè Tomeucci
Caffe_Tomeucci_EUR_ROMA
Tomeucci Caffè

Per quanto riguarda i bar e i luoghi di ritrovo in generale, ci sentiamo di consigliarvi piuttosto che lo storico Palombini:

  1. Otbread, per i gustosi panini;
  2. il Gianfornaio, per pizzette e pasticceria;
  3. il Tiki Bar, per salumi e formaggi;
  4. la Birreria Spaten (per il suo nuovo rinnovato look);
  5. il Bistrot 4.5 per i fenomenali aperitivi.
    4.5-Bistrot-Roma-EUR
    Bistrot 4.5

Infine, un consiglio su dove mangiare:

  1. Vicolo 88, per la splendida location affacciata direttamente sul Laghetto dell’Eur;
  2. Daruma Sushi, per gli amanti del giapponese, con possibilità di servirsi direttamente dal nastro rotante;
  3. Move Natural Food, il regno della cucina bio in cui si scelgono le pietanze tra quelle scritte come piatti del giorno su di un’apposita lavagna.
vicolo-88-Roma-EUR
Vicolo 88

Se vuoi sorseggiare un tè particolare o per un aperithé, allora non perdere una delle più belle sale da te di Roma: Arthé, in Viale Pasteur, 45 è aperto tutti i giorni dalle 16 fino a sera.

Link sponsorizzati

Arthe_Roma_Sala_da_The

Sport e Concerti

Sei un grande appassionato di pallavolo, oppure di concerti dal vivo?

Niente paura! All’EUR troverai il mitico PalaLottomatica.

Questo è davvero uno dei luoghi in cui potrai ascoltare i grandi cantanti, ma non solo anche spettacoli di vario tipo oltre allo sport.

Trovi qui sul loro sito ufficiale tutti gli eventi.

Formula-E di Roma al Quartiere EUR

Se sei un amante dei motori, allora di certo non potrai perderti questo evento.

Proprio in questo quartiere si sono svolte le prime due edizioni della gara di Formula-E di Roma.

Se vuoi sapere dove comprare i biglietti della Formula-E di Roma, oppure quando la Formula-E di Roma tornerà a correre, allora basta che vai qui sul loro sito ufficiale.

Sappi che questa è davvero un’esperienza unica, io partecipai alla prima edizione e i ricordi sono ancora tutti vividi nella mia mente…

Non perdere anche:

Dove Dormire all’EUR? Ecco i migliori Hotel dell’Eur

Booking.com

****

Grazie per essere giunta/o fin qui, ti auguro di scoprire questo meraviglioso quartiere poco frequentato da turisti, ma che merita, secondo me,  almeno una visita.

Buona Roma

© Riproduzione riservata
Ebook gratis sui posti più insoliti di Roma

Link sponsorizzati

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Giorgio-autore
Giorgio

Romano DOC e creatore di questo blog, amo spesso girare in bicicletta per Roma alla scoperta delle sue meraviglie.

Seguimi e ti accompagnerò tra le cose più insolite e straordinarie da fare a Roma. 

Contattami >

Scopri di più su di me >


Link sponsorizzati



Lascia un commento

Grazie del tempo che mi hai dedicato.

skyline_Roma

CONTATTI | INFORMATIVA DELLA PRIVACY | COOKIE POLICY | LICENZA