Cultura

Roma di Notte: Visite Guidate Serali tra Musei, Attrazioni e Cinema

Link sponsorizzati

Piazza_di_Spagna_di_Notte
Se stai cercando un modo originale per scoprire le bellezze ed i tesori a Roma durante la notte, qui ti proponiamo un fantastico ed imperdibile itinerario.
57
Condivisioni
Condividi con i tuoi amici










Inviare

Roma di notte offre interessanti spunti per tutti coloro che desiderano passeggiare per le sue strade anche dopo il tramonto.
Nella bella stagione infatti, è possibile visitare alcuni fra i musei e siti archeologici più importanti della Città Eterna anche in orario serale, approfittando e godendo della calma della sera, del minor afflusso di visitatori e della luce serale che tutto trasforma.
Sei pronto a scoprire cosa vedere a Roma di sera?
Partiamo allora subito con una rassegna delle nostre proposte per le tue notti romane all’insegna dell’arte, della bellezza e della cultura!

La Luna sul Colosseo

Luna sul Colosseo

Uno dei primi monumenti che devi assolutamente vedere a Roma di notte è senza dubbio il Colosseo.
L’anfiteatro Flavio è infatti visitabile in occasione dell’apertura serale estiva, con ultimo ingresso alle 23:00, il lunedì, il giovedì, il venerdì e il sabato.
L’evento “La Luna sul Colosseo”, un omaggio alla Luna e alla sua romantica luce che immerge le antiche rovine di Roma, prevede un tour guidato dell’arena, il cuore dell’anfiteatro e ai sotterranei, illuminati strategicamente per l’occasione al fine di creare un’atmosfera veramente suggestiva.
Il Colosseo sotto la gelida luce lunare, illuminato ad hoc per l’occasione rappresenta davvero una della più suggestive esperienze da non perdere nelle notti romane.

La Luna sul Foro Romano

Fori romani di notte

Un’altra tappa straordinaria da vivere nelle calde serate estive è la zona dei Fori imperiali, cuore nevralgico dell’antica Roma.
Uscendo dal Colosseo godetevi la passeggiata lungo Via dei Fori Imperiali, una buona parte dei Fori è infatti visibile anche dalla strada. Passeggiando lungo il viale, ecco sulla destra l’imponente complesso dei Mercati di Traiano anch’esso immerso nella notte ma sapientemente illuminato. Dopo aver abbracciato con lo sguardo quest’area troverete alle vostre spalle, le rovine della Roma Medievale, lungo la via Alessandrina. Continuate la passeggiata nella zona pedonale, vi troverete improvvisamente davanti al maestoso Altare della Patria.
Se tuttavia avete l’intenzione di visitare il Foro Romano al suo interno, potete approfittare dell’evento “La Luna sul Foro Romano” alla sua terza edizione annuale. Per partecipare è sufficiente prenotare un biglietto e partecipare al tour guidato organizzato direttamente dalla direzione del sito archeologico in collaborazione col Comune di Roma.
Questo tour è davvero particolare perché permette di visitare luoghi che fino a pochi anni fa erano chiusi al pubblico a causa di lunghi restauri.
Camminando fra questi luoghi antichi avvertirete l’importanza di riportare in vita questi luoghi preziosi.
Il tour al Foro Romano di notte inizia dalla Basilica Emilia, importante perché unico edificio di questo tipo risalente all’epoca repubblicana. Una delle sue funzioni principali della basilica era quella di ospitare funzioni religiose e attività in caso di cattivo tempo.
Il tour procede a scoprire la Curia Iulia, imponente edificio che ospitava le assemblee dei “Curiati”, cittadini scelti in base al censo.
Una delle perle di questo viaggio nell’Antica Roma by night è senza dubbio la Chiesa di Santa Maria Antiqua: nell’antichità le veniva attribuita un’importanza decisiva, in quanto sorgeva ai piedi del colle palatino, in un’area considerata come sede del Tempio di Augusto. La chiesa è stata riaperta dopo trent’anni di chiusura al pubblico, ed è unica nel suo genere in quanto le pareti presentano pitture e mosaici cattolico- bizantini, dedicati soprattutto al culto della Madonna.
Segue poi la via Sacra, le cui colonne illuminate si stagliano nella luce della sera.
La visita serale al Foro Romano è in programma ogni venerdì sera dalle 20:15 alle 24:00, con ultimo ingresso alle 22:45.

Musei Vaticani di Notte

Musei Vaticani di notte

Ma la notte romana riserva ancora eccezionali sorprese ai visitatori più curiosi.
Dalla Roma Pagana alla Roma Cattolica, ecco l’apertura sotto le stelle dei Musei Vaticani.
I Musei Vaticani sono un museo di enormi dimensioni, la cui ricchezza e quantità di opere esposte rende particolarmente utile l’occasione dell’apertura notturna, per godere a pieno la magnificenza del luogo senza la folla che giornalmente affolla i musei soprattutto nel periodo estivo.

Vedere la Cappella Sistina illuminata dalle suggestive luci della notte è un’esperienza unica;

forse questo luogo sacro, così caro alla tradizione cattolica, una volta che la luce solare svanisce appare di notte ai visitatori come doveva vederla secoli fa Michelangelo durante il suo lungo lavoro di affresco, quando al calare della notte si rendeva necessario l’uso di torce e candele.
La visita ai musei Vaticani in notturna si può effettuare il Venerdì sera. Straordinariamente in alcune serate sono in programma eventi concertistici creati ad hoc per l’occasione. Le location scelte per gli eventi sono il Cortile della Pigna o il Museo Gregoriano Profano. Concedersi una passeggiata di sera nel Cortile della Pigna, col sottofondo musicale di musica classica o jazz, a seconda della serata, sarà un’esperienza unica nelle vostre vacanze romane.

Castel Sant’Angelo in Notturna

Castel Sant Angelo di Notte

L’eccezionale visita guidata a Castel Sant’Angelo dalle 21 in poi di sera è davvero la migliore occasione per ammirare gli scorci più panoramici e mozzafiato a Roma di notte illuminata e riflessa sulle nere acque del Tevere.
Le alte mura del complesso fortificato di Castel Sant’Angelo infatti, restano da sempre uno dei luoghi più amati per ammirare l’immensa Roma dall’alto, immaginate questo spettacolo con le luci della notte!
Ti consiglio anche di non perdere il nostro articolo sulle migliori terrazze panoramiche per ammirare Roma dall’alto.

Tour della Roma Barocca

Un altro itinerario notturno a Roma degno di attenzione è decisamente il tour della Roma Barocca, con le sue mille piazze e fontane, magari accompagnati da una guida esperta che ti farà vivere la città al meglio.

Prima tappa: Piazza Navona

Piazza_Navona a Roma

Puoi iniziare il tour di notte alla ricerca delle bellezze della Roma barocca direttamente a pizza Navona e dalle sue splendide fontane. Impossibile riconoscere la particolare struttura della piazza dal suo antico e glorioso passato. La singolare forma della piazza è infatti dovuta alla presenza in questo luogo in epoca antica dello stadio di Domiziano.

Seconda tappa: Pantheon

Pantheon-Chiesa-Roma

Il Pantheon altro simbolo di Roma rappresenta una costruzione unica al mondo nel suo genere. All’interno, lo straordinario spettacolo della luce notturna che s’incunea dalla famosa apertura circolare posta sul culmine della cupola, ecco che la luce crepuscolare e le sue ombre disegnano le pareti del Pantheon, creando uno spettacolo che vi lascerà a bocca aperta riservato solo ai visitatori della notte.

Terza tappa: Fontana di Trevi

Fontana_di_Trevi_di_notte

La straordinaria bellezza di questa fontana in notturna è stata già esaltata dal maestro Fellini nel film La Dolce Vita in questa celebre scena: (mettere video)

Quarta tappa: Piazza di Spagna

Piazza_di_Spagna_di_Notte

Infine, l’elegante Piazza di Spagna di notte regala una bellezza unica che non è infatti sfuggita ad un altro maestro del nostro cinema italiano, Ettore Scola, che qui ha girato una delle più famose scene del suo film capolavoro C’eravamo tanto amati che puoi subito vedere qui sotto:

Quinta tappa: Isola Tiberina e Ghetto Ebraico

 

Ma la notte romana ha ancora mille affascinanti volti da incontrare e centinaia di altre storie da ascoltare…
Una traversata sul Tevere su uno dei ponti di Roma più bello al tramonto per raggiungere l’Isola Tiberina e visitare il Ghetto Ebraico di Roma, uno dei più antichi del mondo. Il Ghetto di Roma è infatti secondo solo a quello di Venezia, che primeggia per antichità.

Sesta tappa: Trastevere

Dal Ghetto Ebraico di Roma e dalla sua bellissima sinagoga potrete continuare la passeggiata verso il Tevere. Vi dovreste quindi trovare in corrispondenza di Ponte Garibaldi. Attraversatelo e vi troverete in una delle zone di Roma più piacevoli da visitare di notte: Trastevere.
Consigliamo di fermarsi a cenare in uno dei numerosi locali di questo caratteristico quartiere, animatissimo durante la sera fino a tarda notte.
Nei mesi estivi poi, ti consiglio di approfittare della rassegna cinematografica a Trastevere che viene organizzata all’aperto e gratuitamente: sarà l’epilogo perfetto dei vostri giorni a Roma e una scusa perfetta per riposarsi un po’ dopo tutto questo camminare di notte per Roma.

***

Sei sei giunto fin qui ti volevo ringraziarti per aver letto tutto il nostro articolo!

Ora tocca a te, fammi sapere nei commenti qui sotto altri posti meravigliosi da vedere a Roma di notte!

Per aiutarti ancora di più, ho deciso di inserire anche una bella mappa di tutti i posti presenti in questo articolo…

© Riproduzione riservata
Ebook gratis sui posti più insoliti di Roma

Hey...Vuoi Scoprire GRATIS i 10 Posti Più Curiosi di Roma???

Oltre il 90% dei romani non li conosce!

Questi luoghi non li troverai né qui sul mio blog, né in nessun'altra delle normali guide turistiche.

freccia_basso
pulsante-scarica-ora


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo ora con i tuoi amici:



frecce-in-basso
57
Condivisioni
Condividi con i tuoi amici










Inviare



Scelti per te:



Condividi ora la tua esperienza!

  


Grazie del tempo che mi hai dedicato.

Skyline Roma

Scopri i 10 luoghi più insoliti di Roma.
È gratis.


Questo sito utilizza Cookie di terze parti. Scorrendo questa pagina, cliccando su Accetto o su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all'uso dei Cookie. Per saperne di più clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi